Reputation
Steve Jobs ha un erede
October 10, 2011
0

Steve Jobs il 5 Ottobre 2011, dopo una lunga malattia, se n’è andato lasciandoci un vuoto difficilmente colmabile. Il suo carisma era contagioso e, grazie alla sua storia, molte persone sono riuscite a trovare la voglia di tentare e realizzare i propri sogni, creando qualcosa di bello.

La sua recente dipartita ha portato molti a pensare (e spesso concludere) che il futuro di Apple fosse in pericolo, poiché Steve è stato considerato come il vero ed unico motore innovativo di Apple. Concezione che lui stesso ha aiutato ad infondere identificandosi spesso come tale.

Come ogni genio e uomo d’affari, conscio del fatto che “our time is limited“, ha pensato di lasciare un suo erede capace sia di garantire un flusso costante di nuove idee ad Apple, sia di continuare quel processo di globale innovazione che lo ha contraddistinto. L’erede, o meglio gli eredi, siamo noi. Come ogni mentore capace, con il suo operato ci ha insegnato quale sia il vero significato del verbo “innovare” e di come i problemi in realtà, non devono essere risolti, ma prevenuti.

Steve Jobs ha sempre ascoltato in silenzio, senza mai intervenire, la propria comunità, così da comprendere i loro problemi e la loro visione del futuro ed usare questi flussi per creare nuove soluzioni. Apple, allo stesso modo, continuerà ad ascoltare queste idee ed a sviluppare innovazione, utilizzando lo spirito creativo che abbiamo ereditato da un mentore come Steve Jobs.

About author

What President Obama can Teach us

Steve Jobs il 5 Ottobre 2011, dopo una lunga malat...

Read more

Larry Ellison Brand Lesson

Steve Jobs il 5 Ottobre 2011, dopo una lunga malat...

Read more

Insight on Personal Branding on HBR

Steve Jobs il 5 Ottobre 2011, dopo una lunga malat...

Read more

There are 0 comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Bitnami